DIVERSITY FOR PEACE!DIVERSITY FOR PEACE!

ARTISTI PARTICIPANTI

Fabio ModicaItalia

Fabio Modica è nato a Catania, Sicilia, nel 1978. Ispirandosi al Rinascimento classico ed alla mitologia Greca e Latina, il suo soggetto iniziale è sempre stato la figura umana avvolta in una luce caravaggesca e dipinta ad olio, la sua tecnica preferita. Il suo spirito versatile lo ha incoraggiato ad incorporare stili e tecniche diversi nelle suo opere successive, che mostrano una deviazione dal precedente stile rappresentativo. Con il passare del tempo il realismo di Modica si è direzionato con vigore verso linee semplici e macchie di colore spesse, portandolo verso una struttura semi-astratta. Modica ha una passione per il nudo artistico, come si può notare in una serie di dipinti monocromatici sulla mercificazione e decadenza spirituale del corpo umano, intitolata “mercificazione”. Qui, l’assenza di colore gli permette di avvalersi interamente della forza della sua pennellata e del gesto di graffiare ed intagliare la superficie pittorica. Il suo tratto distintivo è considerato ‘un multi strato di colore vibrante sparso su tele torturate con vigorosi colpi di spatola’. I suoi lavori più celebrati sono ‘ritratti ravvicinati di volti femminili, il cui sguardo penetra nello spettatore’. Il significato di tutto è condensato nei visi, specialmente negli occhi. I suoi volti danno forma a frammenti di memoria, stati d’animo enigmatici e ‘momenti moderni dell’essere’. Sono presenti in due serie parallele, “Gnosis” (Conoscenza in Greco) e “Prisoners of matter” (prigionieri della materia), entrambe acclamate internazionalmente dal 2013. Modica crede fermamente che l’arte sia il mezzo più potente per accrescere la consapevolezza di sé. “Gnosis” cattura individui in uno stato di epifania e rivelazione del sè che all’improvviso genera una vera emozione illuminante. In “Prigionieri della materia” i soggetti sono intrappolati nel mondo materiale, simboleggiato dal dipinto “Matter”, in cui Modica cattura con efficacia il brevissimo istante di illuminazione. L’artista vive e lavora a Catania.

Exhibitions (excerpts)

2019 “Density” (Rope Gallery, Modena, Italia)
2018 “Traces of Soul” (Cavallerizza di Palazzo Sambuca, Palermo, IT)
“Ánemos” (Beneventano Palace, Lentini, IT)
“Colour Code“(Studio Barnum-Convitto delle Arti, Noto, IT)
2017 “Communion: The Defeat of Absence” (Lowe Gallery, Atlanta, US)
Art Dubai (Dubai, AE)
“Modern Primitive -Aberson Exhibits-“(Tulsa, US)
Arte Vicenza (Vicenza, IT)
Art Madrid (Madrid, Spagna)
2016 SOFA Chicago (Chicago, US)
Art Market Budapest (Budapest, Ungheria)
Poltu Quatu (Costa Smeralda, IT)
MACS Museum Opening (Catania, IT)
“Kosmos” (Palazzo della Cultura, Catania)
2015 “Glimpses of Light” (Aberson Exhibits, Tulsa)
“Gnosis” (Civic Gallery, Misterbianco, IT)
“Prisoners of Matter” (Lowe Gallery, Atlanta)
“Materia e Luce” (Officina della memoria, Fiuggi, IT)
2014 “Hidden Perceptions” (Studio A Gallery, Catania)
2012 Stopallo048degliOggetti (Le Ciminiere, Catania)
Museum of Contemporary Art Opening (Nicosia, IT)
“Il Colore Demiurgo” (MAS, Catania)
“Symphony of Lives” (Pennisi di Floristella Castle, Catania)
2011 “Couleurs” (CAL CAUCADE, Nizza, Francia)
“Art Nou -XII Salone d’Inverno-” (ESART Gallery, Barcellona, ES)
2010 “Portraits of Memories” (L’Altrove Art Gallery, Ferrara, IT)
Finalist at Celeste Prize (IT)
“Couleurs de l’ame”, “Voyage Dans la Couleur” (Villa Magdalena, Nizza)
“Art in Mind” (Brick Lane Gallery,Londra, Gran Bretagna)
2009 “Fuori Salone” (Il Borgo Art Gallery, Milano, IT)
“The Gaze” (L’Altrove Art Gallery, Ferrara)
2003 Biennale of Sacred Art (Convitto Cutelli, Catania)

ARTIST WORKS

  • image01

    Prisoner of Matter XXX

    2017

    Mixed media on canvas

    100.0 × 90.0 cm

  • image02

    Gnosis, Peace

    2016

    Mixed media on canvas

    140.0 × 170.0 cm

http://www.fmodica.com/

ARTIST GALLERY

  • image01